menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stazione

Stazione

Emergenza profughi siriani a Milano: come aiutare

E' emergenza profughi in stazione Centrale a Milano dove la situazione resta difficile

E' emergenza profughi in stazione Centrale a Milano dove la situazione resta difficile. Alle 20 di mercoledì sono arrivati 348 profughi dalla Siria, secondo i dati dell'assessorato alle politiche sociali.

Si tratta in prevalenza famiglie con bambini, mentre sono 102 gli adulti singoli presenti. L'accoglienza è stata garantita per tutte le famiglie con minori, alcuni ancora in stazione ma che saranno trasferiti nei centri nelle prossime ore. Per gli adulti singoli invece si sta allestendo un rifugio temporaneo in un centro anziani nei pressi della Centrale.

Circa mille le persone accolte nelle strutture messe a disposizione con l'aiuto del mondo delle associazioni. Da ottobre a oggi Milano ha accolto 9125 persone, un quarto dei quali bambini sotto i 10 anni.

Per la raccolta dei materiali Caritas Ambrosiana ha istituito un'unità di crisi presso l'Area emergenze nazionali. Ci si può mettere in contatto telefonando al numero 02.76.037.277 o via mail all'indirizzo emergenze@caritasambrosiana.it. Dopo la nuova ondata di arrivi di siriani in stazione Centrale, il nuovo centro di accoglienza da 100 posti aperto il mese scorso da Caritas Ambrosiana e Cooperativa Farsi Prossimo in via padre Carlo Salerio 51 lavora ormai a pieno regime. "Servono Per dare loro una primissima accoglienza ci servono soprattutto generi igienico sanitari".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento