Cronaca

Malore in campo per Eriksen: lungo massaggio cardiaco per il calciatore

Paura per il centrocampista dell'Inter durante Danimarca Finlandia

Foto Ansa

Malore in campo per il centrocampista dell'Inter Christian Eriksen, durante Danimarca-Finlandia valida per le fasi finali degli Europei. L'interista, uomo chiave nella vittoria dello scudetto nerazzurro, ha perso conoscenza al 43esimo e il suo cuore ha smesso di battere.

Al Parken si sono viste scende drammatiche: il personale sanitario ha effettuato il massaggio cardiaco mentre i compagni di squadra e gli avversari erano evidentemente preoccupati. E poi la moglie di Christian Eriksen, Sabrina, che si è precipitata in lacrime in campo per raggiungere il marito mentre Kjaer e Schmeichel provavano a rincuorarla.

Le condizioni di Eriksen

Alla fine il calciatore è stato trasportato d'urgenza fuori dal terreno di gioco. Eriksen è stato portato all'ospedale Rigshospitlaet di Copenaghen. Le sue condizioni, al momento non sono note, ma una foto diventata subito virale mostra il calciatore con la mano sulla fronte: dall'immagine sembra che abbia recuperato coscienza e che respiri autonomamente.

Notizia poi confermata da un tweet della federazione danese: “Christian Eriksen è cosciente: è al Rigshospitlaet e verrà sottoposto ad ulteriori accertamenti”. 

Danimarca Finlandia è stata sospesa.

Il momento del malore per Eriksen

Infarto Eriksen video-2

Conte: "Forza Chris"

Tra i tanti messaggi di supporto allo sportivo anche quello dell'ex allenatore dell'Inter Antonio Conte che su Instagram ha scritto "Forza Chris", seguito dalle emoji di un cuore rosso e di un braccio con il bicipite contratto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in campo per Eriksen: lungo massaggio cardiaco per il calciatore

MilanoToday è in caricamento