rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Ermanno Masini morto dopo assalto col piccone

Il pensionato 64enne è la terza vittima

E' morto Ermanno Masini, il pensionato che si trovava in condizioni gravissime all'ospedale Policlinico di Milano dopo l'aggressione a picconate subita ad opera di un immigrato ghanese irregolare, poi arrestato, sabato scorso. Le vittime del folle gesto salgono così a 3.

L'uomo, di origini modenesi, era stato sottoposto anche a un'operazione chirurgica, ma le lesioni riportate erano troppo gravi. Il pensionato era stato aggredito intorno alle 6.20, nei giardinetti in via Adriatico, a poca distanza dai luoghi delle altre aggressioni.

L'uomo stava portando a spasso il cane e, dalle prime ricostruzioni dei carabinieri, aveva cercato di sfuggire alla furia omicida di Mada Kabobo, che però lo ha raggiunto e colpito ripetutamente, alle spalle.

Aveva perso la moglie da poche settimane. Lascia un figlio, Andrea, che ora è immerso nel dolore per la perdita di entrambi i genitori nel giro di poco tempo: "Non mi rimane più niente", ha commentato.

Prende a colpi di piccone i passanti, un morto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ermanno Masini morto dopo assalto col piccone

MilanoToday è in caricamento