Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Segnano / Viale Fulvio Testi

Milano, esonda il Seveso a Niguarda: chiusi viale Ca’ Granda e viale Fulvio Testi | VIDEO

Il Seveso è esondato poco prima delle undici e trenta di venerdì mattina in via Padre Monti, zona Niguarda. Chiusi viale Ca' Granda e Fulvo Testi. Sul posto vigili e protezione civile

Il Seveso in piena - Frame da video Fb

La paura era tanta. E alle 11.22 di venerdì mattina si è rivelata più fondata che mai. 

Il Seveso, a causa delle forti piogge che dalle prime ore del giorno si sono abbattute su Milano, è esondato in via Padre Monti, zona Niguarda. L’acqua del fiume, visibilmente in piena, ha invaso la strada e ha costretto gli agenti della polizia locale a chiudere al traffico viale Ca’ Granda e viale Fulvio Testi. 

VIDEO | Il Seveso esonda in zona Niguarda: il fiume in piena

foto video seveso esondato-2

La situazione è costantemente monitorata dal comune di Milano e Marco Granelli, assessore alla mobilità, sta informando i cittadini con continui messaggi su Facebook. 

“Emergenza Seveso - Lambro - si legge in un suo post -. Alle ore 11.22 è esondato il Seveso in via Padre Monti ma in via Ornato il livello è 197 cm e quindi molto probabilmente durerà pochissimo. Per ora non è uscito in nessun'altra strada. A monte in questo momento ha smesso di piovere e quindi la situazione dovrebbe migliorare”. 

granelli fb-2

L’esondazione e le conseguenti chiusure hanno costretto Atm a deviare i tram 5 e 7, che per circa mezz'ora non hanno seguito i percorsi soliti.

Sul posto sono presenti nove pattuglie della polizia locale, due squadre della protezione civile e il servizio idrico di Mm che ha aperto tutti i chiusini.

Dopo qualche minuto di paura, la situazione è fortunatamente ritornata (quasi) alla normalità. "L'esondazione in via Padre Monti è durata quindici, venti minuti - ha scritto a mezzogiorno Granelli -. L'acqua è stata rapidamente riassorbita dai chiusini che erano già stati aperti. Amsa sta pulendo". 

È stato lo stesso assessore, poi, a rendere noti i livelli dei fiumi. "Ore 12.00 - si legge nel post - Seveso: Cesano Maderno 1.36, Palazzolo 0.94, Ornato 1.61, Valfurva 1.69. Lambro: Peregallo 1.07, Feltre 1.96".

#tram7 ends at vle Testi/Santa Monica (vle Ca Granda e vle Fulvio Testi closure). #ATM #Milan

— ATM informa (@atm_informa) 5 agosto 2016

Non solo Niguarda, però. In una sola mattina, infatti, i vigili del fuoco hanno portato a termine oltre trenta interventi, tra il centro città e l’hinterland. I pompieri sono stati chiamati soprattutto per allagamenti, macchine in panne, per un fulmine che ha colpito un palo elettrico e per rimuovere un albero caduto in via don Guannella. 

Stesse scene, e stessi disagi, anche in via Fabio Filzi, zona stazione centrale, dove un albero è crollato su una pensilina di attesa per i tram e su un'auto Car2Goin quel momento vuota. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, esonda il Seveso a Niguarda: chiusi viale Ca’ Granda e viale Fulvio Testi | VIDEO

MilanoToday è in caricamento