menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Scena pazzesca all'Esselunga

Scena pazzesca all'Esselunga

"C'è ressa, torno domani a pagare": denunciata all'Esselunga

E' successo a Sesto. La donna aveva riempito il carrello e poi si era tranquillamente diretta verso l'entrata del supermercato

Ha dell'incredibile quanto successo a Sesto San Giovanni, all'Esselunga di piazza Oldrini, domenica all'ora di pranzo. Una donna aveva riempito il carrello con una spesa di 300 euro ma, come riferisce il "Corriere", anziché recarsi regolarmente alle casse si è incamminata verso la porta d'entrata.

Una guardia giurata l'ha fermata appena dopo e intanto ha chiamato la polizia. La donna, di 35 anni, si è giustificata affermando di avere molta fretta: "Torno domani a pagare", avrebbe promesso. Rassicurazione che ovviamente non è bastata. Così gli agenti l'hanno denunciata per tentato furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento