menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ora l'imprenditore può dormire sonni tranquilli

Ora l'imprenditore può dormire sonni tranquilli

"Se non paghi i debiti faccio male a tua moglie": estorsione a Legnano

I carabinieri arrestano un pluripregiudicato che minacciava da mesi un imprenditore della zona

Un imprenditore 58enne ha fatto arrestare un uomo accusato di estorsione e danneggiamento. Ad aprile i carabinieri di Legnano avevano ricevuto una denuncia del 58enne che si era visto incendiata la serranda del garage della propria abitazione. Ma non era finita qui: l'uomo aveva cominciato a ricevere telefonate minacciose sia sul proprio telefono sia su quello della moglie.

L'imprenditore avrebbe infatti contratto debiti che non sarebbe riuscito a pagare. Nelle telefonate, l'uomo poi arrestato dai carabinieri minacciava di fare del male alla moglie e asseriva di conoscere gli spostamenti di tutta la famiglia. L'arrestato è un pluripregiudicato di 67 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento