Tre giovani arrestati per estorsione: uno è minorenne

Il 17enne (di origini lettoni) accusato di aver estorto denaro, pc e playstation alla coppia che lo aveva in affidamento, insieme a due complici di 29 anni

Via Salomone

Insieme a due complici maggiorenni ha tentato ripetute estorsioni alla coppia di milanesi che l'aveva in affido da sette anni. Così un 17enne di origine lettone è finito al Beccaria, mentre i due complici 29enni a San Vittore. Frutto delle estorsioni, denaro contante, un computer e una playstation.

La prima volta, per riscuotere un presunto debito, uno dei due 29enni (E.V.) si è presentato a casa della coppia nella zona di via Salomone. Era il 22 luglio. E' tornato poi dopo tre giorni insieme al coetaneo coinvolto nell'estorsione, S.C., facendosi consegnare 450 euro. Il 28 luglio la terza visita: ma la donna stavolta si rifiuta di consegnare soldi e - per tutta risposta - i due hanno picchiato il minorenne davanti alla donna. Infine, il 29 luglio, tutti e tre si ripresentano in compagnia di due ragazze del quartiere, e riescono ad ottenere mille euro. Che la donna era stata costretta a chiedere in prestito a un amico.

Ciliegina sulla torta: la stessa sera del 29 luglio il 17enne torna a casa, prende la playstation e sparisce. A questo punto la coppia cambia la serratura della porta e, il primo di agosto, dopo avere ricevuto altre minacce e un appuntamento dalla banda, sporge denuncia alla polizia. All'appuntamento si presentano anche gli agenti: trovano il 17enne (che all'inizio nega tutto) e - in un bar poco distante - i due 29enni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

S.C. è risultato incensurato. Numerosi precedenti penali per E.V., arrestato anche per detenzione di sostanze stupefacenti insieme al lettone 17enne al Beccaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento