Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Il tribunale di Milano piange Eugenia Bellu, l'avvocato che difendeva i più deboli

Tra i suoi ultimi casi quello di un operaio italo-egiziano accusato ingiustamente di rapina

È morta nei giorni scorsi Eugenia Bellu, avvocato del foro di Milano.

Eugenia aveva 33 anni ed era molto conosciuta nel mondo legale milanese: vasto il cordoglio da parte di colleghi e magistrati. Nata a Cagliari, aveva superato l'esame di Stato nel 2014.

Negli ultimi mesi era salita alla ribalta delle cronache poichè aveva difeso Ahmed Abou Elhamd Abbas Ahmed, operaio italo egiziano di 58 anni, ingiustamente accusato dalla polizia di aver rapinato dodici persone tra il 5 marzo 2016 e l'8 novembre 2018.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tribunale di Milano piange Eugenia Bellu, l'avvocato che difendeva i più deboli

MilanoToday è in caricamento