rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Novate Milanese

Evade dalla comunità per picchiare l'ex fidanzata: in manette

Il fatto è accaduto sabato mattina a Novate Milanese. Protagonista un 27enne di Bollate. Il giovane pregiudicato, venuto a conoscenza di una nuova relazione della sua ex, ha deciso di scappare dalla comunità per vendicarsi

Un 27enne pregiudicato bollatese sabato mattina è stato arrestato. Z.A., queste le iniziali dell'uomo, è responsabile di minacce, percosse ed evasione. Il malvivente, affidato in prova ai servizi sociali presso una Comunità della Provincia di Pavia, dove stava scontando una precedente condanna per falso e contraffazione, è evaso dal centro per picchiara la sua ex.


La donna che aveva lasciato il 27enne a causa della condanna, doveva essere punita perché colpevole anche di aver iniziato una nuova storia sentimentale. Z.A. ha fatto irruzione nell'abitazione della donna dove ha trovato anche il nuovo compagno ed ha iniziato a pestarli con calci e pugni. La donna ha chiamato i militari che giunti sul posto lo hanno fermato. E' stato trasferito presso la casa circondariale di San Vittore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dalla comunità per picchiare l'ex fidanzata: in manette

MilanoToday è in caricamento