Gessate, evade dai domiciliari per andare in centro: fermata dai carabinieri e arrestata

È successo nella giornata di martedì 12 novembre, nei guai una ragazza di 25 anni

Immagine repertorio

Il tribunale l'aveva ristretta agli arresti domiciliari nella sua abitazione e non poteva allontanarsi, ma è stata sorpresa in centro a Gessate e per lei sono scattate le manette. È successo nel pomeriggio di martedì 12 novembre, nei guai una ragazza argentina di 25 anni che era stata condannata per furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari, come si legge in una nota diramata dalla compagnia di Cassano d'Adda, l'hanno riconosciuta per strada e fermata. La 25enne è stata giudicata per direttissima dal tribunale di Milano nella mattinata di mercoledì 13 novembre, i giudici al termine dell'udienza di convalida l'hanno sottoposta nuovamente alla detenzione domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Lombardia, nuova ordinanza: confermato il coprifuoco, recepite le regole del Dpcm

  • Bollettino coronavirus: 5mila contagi in Lombardia, boom di ricoveri. Ecco la situazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento