Gessate, evade dai domiciliari per andare in centro: fermata dai carabinieri e arrestata

È successo nella giornata di martedì 12 novembre, nei guai una ragazza di 25 anni

Immagine repertorio

Il tribunale l'aveva ristretta agli arresti domiciliari nella sua abitazione e non poteva allontanarsi, ma è stata sorpresa in centro a Gessate e per lei sono scattate le manette. È successo nel pomeriggio di martedì 12 novembre, nei guai una ragazza argentina di 25 anni che era stata condannata per furto.

I militari, come si legge in una nota diramata dalla compagnia di Cassano d'Adda, l'hanno riconosciuta per strada e fermata. La 25enne è stata giudicata per direttissima dal tribunale di Milano nella mattinata di mercoledì 13 novembre, i giudici al termine dell'udienza di convalida l'hanno sottoposta nuovamente alla detenzione domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento