menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade, ma incrocia i carabinieri in strada: 73enne arrestato (e rimesso ai domiciliari)

In manette un 73enne, che era stato arrestato per associazione a delinquere. La storia

Domiciliari "andata e ritorno". Un uomo di 73 anni, un cittadino italiano con precedenti alle spalle, è stato arrestato lunedì a Rho con l'accusa di evasione dopo essere stato sorpreso fuori dalla sua abitazione. 

Il 73enne infatti era sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari con l'accusa di " associazione a delinquere finalizzata alla falsa fatturazione ed evasione d'imposte" e per questo non poteva uscire dal suo appartamento. In mattinata, durante un normale giro di perlustrazione del territorio, i militari hanno però scoperto che l'uomo stava facendo rientro in casa proprio in quel momento dopo essersi allontanato senza autorizzazione né un giustificato motivo. 

A quel punto è scattato immediatamente il controllo e il 73enne è stato dichiarato in arresto. In attesa di essere processato con il rito direttissimo, l'uomo è stato nuovamente messo agli arresti domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Isolata in Lombardia una nuova (e rarissima) variante di covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento