menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Prostitute

Prostitute

15mila prostitute in arrivo a Milano per Expo; tutti affari per i criminali

Vinceranno gli sfruttatori: l'(enorme) differenza con la Germania e come affrontò il problema nel 2006

Potrebbero essere circa 15mila le prostitute che si recheranno a Milano durante il periodo di Expo, 6 mesi nel 2015. 

La stima, riportata da Wired, è stata realizzata dal Coordinamento lombardo anti-tratta qualche mese fa, sulla scorta di eventi di portata simile. Per i mondiali brasiliani, infatti, la città si era svuotata di escort sudamericane, ritornate nel continente natio per la "migrazione" di possibili clienti. 

A Milano arriveranno soprattutto giovani dell'Est Europa, ma anche ragazze africane. Tantissime saranno controllate da gruppi criminali e costrette a prostituirsi. Fenomeno di difficilissimo contenimento (Escort per Expo era goliardico), tutto appannaggio, purtroppo, di sfruttatori e gruppi criminali. 

Impossibile, infatti, con la legislazione attuale, ripetere quello che accadde in Germania nel Mondiali del 2006: la creazione di un enorme bordello 'legale' a Berlino, dove i clienti e prostitute potessero essere tutelati (tasse regolarmente pagate sui compensi delle prestazioni).  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fedez ha asfaltato i consiglieri leghisti Lepore e Bastoni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento