Expo 2015

Expò 2015, il 31 ottobre a Shangai il passaggio di consegne

Il 31 ottobre si chiude l'Expò 2010 che si è tenuto in Cina. In quella occasione saranno presenti il presidente della Regione Lombardia e il sindaco di Milano partecipare al simbolico passaggio delle consegne

Il 30 e 31 ottobre il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni e il sindaco di Milano Letizia Moratti saranno a Shanghai per partecipere alla cerimonia di chiusura dell'Expo 2010. In quell'occasione ci sarà il simbolico passaggio di consegne tra Expo 2010 ed Expo 2015. Lo scorso 19 ottobre il comitato direttivo del Bie ha dato la sua approvazione allo svolgimento del grande evento a Milano.

Il periodo di permanenza di Formigoni e della Moratti in Cina però sarà molto più lungo, dal 26 ottobre al 2 novembre. In particolare il governatore avrà incontri a Pechino per sviluppare la partnership con enti e imprese che operano nell'ambito del welfare, soprattutto in relazione all'assistenza degli anziani. La consistenza dei rapporti economici Lombardia-Cina - è stato spiegato nella conferenza stampa di presentazione della missione - è testimoniata dai dati di interscambio: la Cina è il quarto partner commerciale della Lombardia.

Nel 2009 l'interscambio è stato pari a 9,3 miliardi di euro. In termini di export, il mercato cinese rappresenta la quarta piazza di sbocco delle merci lombarde con 2,3 miliardi di euro pari al 2,8% del totale. Per quanto concerne l'import la Cina è il quarto partner della Regione Lombardia con 6,96 miliardi di euro.


La Lombardia è presente all'Expo di Shanghai all'interno del Padiglione Italia con una mostra intitolata 'La persona, cuore della città: la città nella storia e nel futuro della Lombardia. L'allestimento propone la realizzazione della grande ala disegnata da Leonardo nel cielo di una piazza Ducale di Vigevano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Expò 2015, il 31 ottobre a Shangai il passaggio di consegne

MilanoToday è in caricamento