"Troppo costoso mantenerlo, l'Albero della vita non sarà installato in città"

A mettere la parola fine sul posizionamento dell'Albero della vita in città (una delle idee era piazzale Loreto) è stato direttamente il commissario unico dell'Esposizione, Giuseppe Sala

L'Albero della vita (foto Shabila Hamid)

A mettere la parola fine sul posizionamento dell'Albero della vita in città (una delle idee era piazzale Loreto) è stato direttamente il commissario unico dell'Esposizione, Giuseppe Sala. 

 "Sull'Albero della vita sono molto prudente - ha detto sabato 11 ottobre - perché al di là dell'hardware, vive di un software delicatissimo, costoso, e che ha senso se metti di fronte decine di migliaia di persone, sennò la gestione è abbastanza è molto onerosa. Quindi ho qualche dubbio che si possa rimontare da qualche parte, se non all'interno di un grande parco di divertimenti. Escluderei che si possa rimontare in città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si era pensato anche a Rho o a Sesto San Giovanni. Che la sua destinazione, un po' meno gloriosa, sia Gardaland et similia?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

Torna su
MilanoToday è in caricamento