Martedì, 15 Giugno 2021
Expo 2015

Expo 2015: è polemica sul costo dell'Albero della Vita

Più di otto milioni di euro e non si sa se resterà dopo l'esposizione

L'Albero della Vita (rendering)

Polemiche sull'Albero della Vita, una installazione prevista all'interno del Padiglione Italia di Expo 2015. Un'installazione che costerà 8,3 milioni di euro e che, al momento, non è nemmeno sicuro che resti dopo l'esposizione universale. Anche se - nelle intenzioni di Coldiretti - doveva diventare la torre Eiffel dei milanesi.

L'Albero è una torre in acciaio e legno, alta 35 metri, che sarà costruita al centro di un lago. E' ispirata al disegno di Michelangelo per la piazza del Campidoglio e verrà realizzata da Marco Balich.

Gli sponsor dovrebbero coprire quasi sei milioni di euro, mentre il resto dovrebbe essere recuperato nel budget del padiglione. Qualcuno però non è affatto d'accordo. Come il presidente del consiglio comunale Basilio Rizzo, che a Repubblica spiega: "Una spesa così elevata non so se sia giustificata di questi tempi". Oppure il presidente della commissione ambiente, Carlo Monguzzi: "Avremmo piantato 200 mila alberi veri, con gli stessi soldi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Expo 2015: è polemica sul costo dell'Albero della Vita

MilanoToday è in caricamento