Giovedì, 13 Maggio 2021
Expo 2015

Expo 2015: trattativa diretta per bar e ristoranti

Dopo due gare deserte. Ma totale chiusura di Giuseppe Sala alle aziende che non avevano avanzato un interesse durante il periodo in cui i bandi erano rimasti aperti

Expo 2015

Si conferma la trattativa diretta per i bar e i ristoranti degli spazi comuni di Expo, dopo due gare pubbliche andate deserte. Ma attenzione: alla trattativa non potranno partecipare società che non si erano mostrate interessate ai bandi. Chiusura totale insomma nei confronti di terze società. Per Giuseppe Sala, commissario di Expo, si tratta di un modus "trasparente".

"Se avessimo fatto un bando troppo appetibile - ha sottolineato Sala - saremmo anche potuti essere accusati di aver fatto un regalo al sistema. Il nostro tentativo è stato quello di risparmiare soldi pubblici. Respingo con fermezza totale l'idea che ci possa essere un disegno per cui abbiamo fatto apposta a fare una gara difficile in maniera tale che poi andavamo su chi volevamo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Expo 2015: trattativa diretta per bar e ristoranti

MilanoToday è in caricamento