rotate-mobile
Expo 2015 Città Studi / Via Giovanni Celoria

L'idea per il dopo Expo: la cittadella universitaria

La Statale sta pensando di trasferire le facoltà scientifiche da Città Studi all'area di Expo

Aree di Expo: in futuro potrebbero ospitare una città universitaria nuova di zecca, con campus e poli di ricerca nel campo scientifico e informatico. Sembra certo l'interesse dell'università Statale che, come riferisce il Corriere, sta studiando un progetto di fattibilità. L'idea è quella di sostituire la "vecchia" Città Studi trasferendo le facoltà scientifiche. Alla fine potrebbe nascere unn campus per 18 mila persone, tra studenti e docenti, con residenze, auditorium e impianti sportivi.

L'operazione potrebbe costare circa 400 milioni di euro, in parte finanziabili attraverso la vendita degli immobili di proprietà della Statale proprio nel quartiere di Città Studi e, in parte, con prestiti. L'ostacolo più grande, piuttosto, è il prezzo di vendita delle aree, che oggi è fissato a 340 milioni di euro. Un prezzo che finora ha "bloccato sul nascere" qualunque idea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'idea per il dopo Expo: la cittadella universitaria

MilanoToday è in caricamento