rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Expo 2015

Expo: Formigoni insiste sull'acquisto delle aree

Il presidente della Regione ha visionato la proposta di comodato d'uso dei proprietari delle aree perl'Expo ma non ha ceduto: "Bisogna acquistare per difendere l'interesse pubblico"

"Non abbiamo vinto l'Expo per dare vantaggi ai privati": così, secondo quanto si è appreso, il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni avrebbe commentato con i suoi collaboratori dopo aver visionato in dettaglio la proposta dei proprietari relativa al comodato d'uso delle aree dove dovrà sorgere l'Expo. La lettura che viene fatta in Regione - secondo quanto si è appreso - evidenzia come nella loro proposta i privati riservino a se stessi un vantaggio economico calcolabile in centinaia di milioni di euro.

La Regione Lombardia è "sempre più convinta" che per difendere l'interesse pubblico l'unica soluzione sia quella proposta mesi fa dallo stesso Formigoni, e allora accolta da tutti i soci, e cioé l'acquisto delle aree. Formigoni avrebbe parlato anche con il presidente Leonardo Carioni, che rappresenta la Lega, trovando con lui piena condivisione del piano già tracciato mesi fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Expo: Formigoni insiste sull'acquisto delle aree

MilanoToday è in caricamento