rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Expo 2015

Expo, le scuole cancellano le gite: “Le mamme hanno paura”

Una decina di classi ha annullato le visite guidate già organizzate nei padiglioni di Expo. Sala: “Le mamme sono preoccupate. Bisogna stare attenti”

L’evento che le mamme ti dicono di non frequentare. Una decina di classi ha annullato la gita scolastica già programmata tra i padiglioni di Rho-Pero per l’ormai imminente Expo. Tutta “colpa”, ha spiegato il commissario unico dell’Esposizione, Giuseppe Sala, delle “mamme” che “sono preoccupate per la sicurezza”. 

E’ stato proprio il commissario a rivelare questo particolare per mostrare che, fondati o meno, gli allarmi ricorrenti sul rischio attentati stanno producendo i primi effetti. E per sottolineare, ancora una volta, che ad oggi non esiste nessun vero pericolo sicurezza per Expo. 

“Sfido tutti a dimostrare che la visita all’Expo è più insicura di altre realtà in cui la gente è raggruppata”, ha fatto notare Sala. Le mamme, però, hanno deciso di “vietare” ai loro figli l’Expo. Segno tangibile, questo, che le prime conseguenze della presunta insicurezza si stanno avendo. 

“È una quota molto piccola - ha confermato Sala - ma bisogna stare attenti anche ai piccoli segnali”. I numeri in effetti - una decina di classi - sono esigui, soprattutto se considerati in rapporto ai nove milioni di biglietti già venduti, ma il commissario non vuole trascurare nulla. 

E per questo ha invitato ancora tutti quanti a remare nella stessa direzione. “Se qualcuno continua a passare il messaggio che l’Expo è insicuro questo sarà il risultato. Chiedo anche la vostra collaborazione - ha detto ai giornalisti - fate il vostro mestiere ed enfatizzate i possibili rischi, ma credo che sia molto rischioso fa passare il messaggio che visitare Expo sia pericoloso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Expo, le scuole cancellano le gite: “Le mamme hanno paura”

MilanoToday è in caricamento