rotate-mobile
Expo 2015

Padiglione Italia in ritardo: si lavora 24 ore su 24 ma forse non basterà

Ritardi soprattutto nel lato sud, quello che ospiterà gli spazi della Regione, della Coldiretti e di Confindustria

Ormai è chiaro che alcuni padiglioni di Expo 2015 non saranno finiti in tempo per il primo maggio. Se Giuseppe Sala, commissario unico dell'esposizione, aveva elencato quattro Paesi, ora è possibile che anche il Padiglione Italia avrà qualche problema. L'allarme riguarda il lato sud, che ospita gli spazi di Confindustria, Coldiretti e Regione Lombardia. Il piano di emergenza parla di tecnici al lavoro con gli impianti interni contemporaneamente agli operai che continueranno a lavorare sulle parti esterne del complesso.

L'intero Palazzo Italia dovrebbe invece riuscire ad essere terminato in tempo, pur con il lavoro non-stop, 24 ore su 24, su turni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padiglione Italia in ritardo: si lavora 24 ore su 24 ma forse non basterà

MilanoToday è in caricamento