rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Expo 2015

Expo: 300 mila euro per la solidarietà al Nepal raccolti finora

A tanto ammonta la somma raccolta per il Paese devastato, ad aprile, da un terribile terremoto. Proprio per questo, il padiglione è stato ultimato soltanto adesso

Ammonta a 300 mila euro la somma finora raccolta a Expo 2015 in favore del Nepal, devastato ad aprile da un terribile terremoto. La raccolta benefica è stata lanciata da Cgil, Cisl, Uil, Expo 2015 Spa e il padiglione nepalese. Proseguirà fino alla fine dell'esposizione e contribuirà alla ricostruzione e a progetti di sviluppo.

Lo ha reso noto, durante la presentazione ufficiale del padiglione, Deepak Dhital, ambasciatore del Nepal a Ginevra. "Questa struttura dimostra che il Nepal ha la forza di rialzarsi. Il miglior modo di aiutare il nostro Paese è venire a trovarci, per fare del turismo il motore della ripartenza", ha detto Dhital.

I lavori del padiglione erano stati interrotti perché, dopo il terremoto, molti operai erano stati costretti a tornare in patria. Alla cerimonia anche Bruno Pasquino, commissario generale di Expo, e Benedetto Della Vedova, sottosegretario agli esteri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Expo: 300 mila euro per la solidarietà al Nepal raccolti finora

MilanoToday è in caricamento