Lunedì, 14 Giugno 2021
Expo 2015

Antimafia, "La Direzione Investigativa ha un organico ridotto del 40%"

La denuncia del Siulp: troppo poco personale per combattere efficacemente la mafia nel territorio lombardo. "Gli operatori - scrive il sindacato - erano 120 nel 1994 e sono oggi 72, corrispondenti a un secco -40%"

Secondo il Siulp, il sindacato dei lavoratori della polizia, la Dia (Direzione investigativa antimafia) di Milano sta subendo i contraccolpi di una forte riduzione d'organico.

Gli operatori erano 120 nel 1994 e sono oggi 72, corrispondenti a un secco -40%. Di questi, soltanto in sei controllano le opere pubbliche in costruzione in Lombardia.

"Il monitoraggio - scrive il Siulp in una nota - delle opere legate a expo 2015 oramai partite (68 fra essenziali, necessarie e connesse per un valore di circa 1.7 miliardi di euro) è quantificabile in circa 400 imprese per ogni appalto (27.200 in totale). Quale controllo e contrasto alla mafia si potrà esercitare?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antimafia, "La Direzione Investigativa ha un organico ridotto del 40%"

MilanoToday è in caricamento