rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Expo 2015

Formigoni ed Expo: “Regione Lombardia ha fatto la sua parte, anche di più”

Il presidente Formigoni ribadisce che l’impegno economico per Expo da parte della Regione è adeguato: “Regione Lombardia ha fatto per intero la sua parte, e anche di più”. Intanto il pre-Cipe di ieri ha dato esito positivo per la Pedemontana e le metro 4 e 5

"A riguardo di Expo, è certamente vero che il Governo sta mantenendo gli impegni, come ho già avuto modo di sottolineare. Ma deve essere chiaro che anche Regione Lombardia ha fatto per intero la sua parte, e anche di più" ha dichiarato il presidente della regione formigoni, sull’onda delle continue polemiche che riguardano i finanziamenti per l’Esposizione Universale.

"Se qualcuno volesse sollevare polemiche - ha proseguito Formigoni - non è alla Regione Lombardia che deve rivolgersi. Regione Lombardia ha sempre versato in anticipo le cifre dovute, ed è in grado di farlo anche per il 2009, 2010, 2011, 2012. Inoltre Regione Lombardia ha competenza sulle infrastrutture: presiedo il Tavolo Lombardia e ribadisco che tutte le opere di collegamento procedono in perfetto orario rispetto al cronoprogramma che ci siamo prefissati. Regione Lombardia ha anche coordinato un imponente lavoro di preparazione per il Cipe che si terrà domani: tutto è in ordine e ci aspettiamo quindi un risultato positivo".

E il risultato positivo probabilmente ci sarà visto che ieri, alla riunione Pre-Cipe (Comitato Interministeriale per la programmazione economica) è arrivato il parere favorevole ai progetti definitivi dell'autostrada Pedemontana e a quelli dei secondi lotti della linea 4 (tratta Sforza Policlinico-Linate) e della linea 5 (Garibaldi FS-San Siro) della metropolitana milanese.

Dal pre-Cipe di ieri è venuta anche l'approvazione del progetto preliminare della variante alla S.S. 639 di Vercurago e Calolziocorte, il sistema pedemontano Lecco-Bergamo e l'assegnazione delle risorse per il terzo valico dei Giovi sulla linea AV/AC Genova Milano. Queste infrastrutture, così come Pedemontana e le linee metropolitane, fanno parte del piano per l'Expo 2015.

Il pre-Cipe ha poi anche approvato lo schema di convenzione unica tra Cal (Concessioni autostradali lombarde) e Tangenziale esterna di Milano spa e lo stanziamento di 80 milioni di euro per la metropolitana di Brescia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formigoni ed Expo: “Regione Lombardia ha fatto la sua parte, anche di più”

MilanoToday è in caricamento