menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ruspe ferme

Ruspe ferme

Via d'acqua al Parco di Trenno, stop ai lavori fino all'8 gennaio

Prima vittoria dei comitati: e la sovrintendenza aveva suggerito di cambiare il percorso per renderlo meno invasivo

La via d'Acqua di Expo 2015, che dovrebbe collegare il Naviglio Grande con il sito di Expo passando per alcuni parchi della zona ovest di Milano, potrebbe essere ripensata. Per il momento i lavori hanno semplicemente subito uno stop fino all'8 gennaio, quando i tecnici del comune e il comitato che sta lottando soprattutto nel parco di Trenno si incontreranno di nuovo.

Il primo incontro è infatti avvenuto il 19 dicembre, a Palazzo Marino. Come è noto, i cittadini e i comitati muovono molte critiche al progetto in essere. Sul punto delle bonifiche nella zona di via Quarenghi (Gallaratese), stando a quanto riferito dai comitati, il comune e Metropolitana Milanese hanno opinioni diverse. E proprio per questa ragione, secondo i comitati sarebbe meglio cambiare il percorso della via d'acqua per evitare possibili passaggi in zone pericolose.

Sul secondo punto, ovvero la ricerca di un percorso diverso per non interferire né sui parchi né sulle irrigazioni agricole, il comune si è mostrato per ora meno disposto a "ragionare". Tuttavia, nel frattempo, in questi giorni sono stati resi pubblici alcuni documenti che potrebbero dare una svolta alla questione. Ne parla il "Corriere". In particolare, la sovrintendenza il 15 gennaio 2013, prima che le opere venissero appaltate, aveva raccomandato di collocare la via d'acqua "lungo il margine esterno del parco di Trenno" e di "riposizionarla in corrispondenza dei canali esistenti" presso il Boscoincittà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento