Maestro di tennis arrestato per usura: da 6 a 30mila euro in 7 mesi

Fabio D. incensurato, è stato bloccato nel momento in cui stava intascando dei soldi dalla sua vittima

Un maestro di tennis è stato arrestato per usura ed estorsione, a Seregno, ai danni di una casalinga di 52 anni che gli aveva chiesto in prestito alcune migliaia di euro per aprire un'attività commerciale.  Fabio D., briansolo di 43 anni, incensurato, è stato bloccato martedì dai carabinieri della stazione locale nel momento in cui stava intascando dei soldi dalla sua vittima, costretta sotto minaccia a firmare cambiali per un valore di 30mila euro.

La signora Marta, di Giussano, ha raccontato ai militari di essersi rivolta all'uomo a settembre chiedendogli 6.500 euro per aprire un negozio e risalire così la china dei debiti che la stavano strozzando.

Il maestro di tennis le ha consegnato la cifra ma qualche mese dopo ha iniziato a pretendere più soldi di quanti prestati, minacciandola di romperle le gambe se non avesse obbedito. Dopo aver saldato parte del debito, la donna ha chiesto aiuto ai carabinieri che hanno ammanettato il 52enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento