menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Militari

Militari

Falsi gioielli d'argento venduti come veri, maxi sequestro

L'operazione della guardia di finanza

Dieci persone sono state denunciate, diversi macchinari e due immobili in Campania sono stati sequestrati dalla guardia di finanza in seguito ad un'operazione contro la contraffazione. Falsi gioielli d'argento venduti come autentici. Oltre 13,5 milioni di falsi braccialetti e monili in "argento 925", in realtà bigiotteria orientale .

Parte degli articoli era esposta in negozi (anche nel centro di Milano) e parte era invece stipata in magazzini, pronta per essere commercializzata. Tramite dei test con dei reagenti si è scoperto che le collane e i braccialetti venduti come preziosi gioielli d'argento altro non erano che degli oggetti di bigiotteria.

Da questi primi controlli sono partite le indagini su tutto il territorio nazionale che, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Milano, hanno portato alle denunce e al sequestro di due immobili in Campania, utilizzati come opifici, nonché dei macchinari presenti e di 400 kg di rifiuti speciali non pericolosi dovuti agli scarti della lavorazione. L'ammontare dei beni sequestrati è di oltre dieci milioni di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento