Cronaca Barona / Via Ernesto Rossi

Caldaia guasta, intera famiglia intossicata: padre, madre e due bambini al pronto soccorso

L'intossicazione nella notte. Tutti portati in ospedale in codice rosso

Repertorio

Un'intera famiglia intossicata dal monossido di carbonio. E' successo a Lacchiarella, nell'area metropolitana di Milano, nella notte tra sabato 25 e domenica 26 gennaio, in un appartamento di via Ernesto Rossi. Padre, madre e i due figli hanno presentato i "classici" sintomi dell'intossicazione: nausea, vomito e forte mal di testa, oltre alla sensazione della perdita di conoscenza.

Le persone coinvolte sono il padre di 44 anni, la madre di 42 e i due bambini della coppia, un maschietto di 10 anni e uno di 5 anni. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno trasportato tutti e quattro in codice rosso al Niguarda. Nessuno sarebbe comunque in pericolo di vita.

Insieme ai sanitari, anche i carabinieri e i vigili del fuoco per mettere in sicurezza l'appartamento. Secondo quanto si apprende, l'intossicazione sarebbe stata causata dal malfunzionamento della caldaia di casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldaia guasta, intera famiglia intossicata: padre, madre e due bambini al pronto soccorso

MilanoToday è in caricamento