Isis: chi è Maria Giulia Sergio, alias Fatima

La 28enne di Inzago è in Siria con lo Stato islamico. Arrestati i suoi familiari

Fatima (Maria Giulia Sergio) ospite a Pomeriggio Cinque

Da mesi Maria Giulia Sergio era sospettata di essersi arruolata nelle file dello Stato islamico in Siria. La madre Assunta Bonfiglio (arrestata l'1 luglio dalla Digos: i dettagli dell'operazione) la difendeva, sostenendo di non avere in realtà idea di dove fosse ma assicurando che "è buona, dietro al velo non si nasconde una terrorista" (qui il video).

Originari di Torre del Greco, i Sergio si trasferiscono a Inzago, in provincia di Milano, a metà degli anni Duemila. Ben presto la famiglia si converte all'Islam: prima la sorella maggiore di Maria Giulia, poi lei e la madre. Maria Giulia in particolare, nuovo nome Fatima, sposa un marocchino di Inzago che poi lascia e sposa in seconde nozze un giovane albanese (come la ragazza cercava di convincere i parenti a partire: le intercettazioni)  .

Nel 2009 Fatima appare in tv, a "Pomeriggio Cinque" (qui il video) e si confronta con Alessandra Mussolini sulle donne e l'Islam. In quella occasione tra l'altro afferma che le donne non devono indossare indumenti che possano eccitare gli uomini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il viaggio in Siria sarebbe stato effettuato via Grosseto, Roma e Istanbul, poi via terra. La conversione di tutta la famiglia è stata verso una visione estremamente radicale della religione islamica. L'ultimo a convertirsi, nel 2013, è stato Sergio Sergio, il padre di Fatima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid coronavirus Milano e Lombardia: nuovo record assoluto, +2.419 casi

  • Covid, la Lombardia inasprirà le regole: stop a sport amatoriale, bar chiusi alle 21

  • Covid, le regole in Lombardia dal 17 ottobre: locali chiusi alle 24, stop allo sport di contatto

  • Milano, lunedì in centro arriva il laboratorio mobile: test gratis per il coronavirus (e per l'epatite C)

  • Milano, il nuovo Dpcm contro il coronavirus: ristoranti, palestre e 'coprifuoco alle 21'

  • Coronavirus, coprifuoco a Milano e in Lombardia dalle 23 alle 5: c'è l'ok del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento