"Fatima potrebbe essere morta": le parole della sorella, condannata per terrorismo

Le parole di Marianna Sergio, sorella di Maria Giulia "Fatima", la prima foreign fighter italiana

Maria Giulia Sergio ospite di Pomeriggio Cinque

Maria Giulia Sergio, "Fatima", potrebbe essere morta. La "foreign fighter" di Inzago, scappata in Siria insieme al marito, è ricercata e condannata a nove anni di reclusione per terrorismo. Tutta la sua famiglia è però accusata di simpatie verso l'Isis.

Ed è la sorella Marianna - che martedì è stata condannata a cinque anni e quattro mesi per terrorismo - ad avere lanciato l'ipotesi della morte di Fatima. Lo ha fatto in video conferenza proprio durante un'udienza del nuovo processo a suo carico, nel quale si è dichiarata innocente affermando che il terrorismo non ha a che fare con l'Islam.

Marianna Sergio ha giustificato i preparativi per la partenza sua e dei suoi genitori con l'intenzione, semplicemente, di raggiungere Fatima in Siria per starle vicino. Ha anche spiegato di essersi irritata con la sorella quando lei, al telefono, esultava per l'attentato al Bardo a Tunisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quanto alla possibile morte di Fatima (audio: "Noi decapitiamo nel nome di Allah"), la sorella ha giustificato questa ipotesi spiegando che era malata e che questo era uno dei motivi che avevano spinto i familiari a organizzarsi per raggiungerla in Siria. La madre, Assunta Sergio, è deceduta prima del processo, mentre il padre Sergio Sergio è stato a sua volta condannato a quattro anni di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento