menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fedez chiama la polizia: "Mi stanno seguendo". È un investigatore privato

L'accaduto nei giorni scorsi. A seguire il rapper un uomo armato con regolare licenza che lavora per un'agenzia di investigativa svizzera

Una chiamata alla polizia perché Fedez vede un'auto che lo sta seguendo. È accaduto a Milano in zona Fiera nei giorni scorsi. L'artista era alla guida della sua Lamborghini e si è accordo che un Suv Bmw lo stava seguendo da circa un quarto d'ora. Sul posto sono intervenuti gli agenti e l'uomo che stava pedinando il rapper è risultato un investigatore privato.

In base a quanto ricostruito, Fedez si sarebbe accorto che qualcuno gli stava dietro e dopo essersi fermato, si sarebbe rivolto direttamente all'uomo chiedendogli spiegazioni. Ne è scaturita una lite ma sul posto nel frattempo sono arrivati gli agenti che l'hanno subito sedata, praticamente sul nascere.

I poliziotti, poi, hanno identificato il conducente della Bmw, che era armato, con regolare licenza, in quanto investigatore privato di un'agenzia svizzera con sede a Milano specializzata in sicurezza aziendale. L'ipotesi è che l'uomo possa aver seguito Fedez nell'ambito di un'indagine sulle sue società all'estero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento