rotate-mobile
Cronaca Garibaldi / Corso Como

La notte folle della movida: rapine e coltellate, 7 ragazzi feriti a Milano

Tra corso Como e dintorni feriti sette ragazzi. Quattro di loro sono stati accoltellati

Da piazza Gae Aulenti a corso Como, tutto in duecento metri di strada, tutto in meno di tre ore. Notte di movida e sangue a Milano, dove sette ragazzi sono rimasti feriti tra le 2.45 e le 5.30 tra le vie dei locali, a due passi dalla stazione di Porta Garibaldi e dai grattacieli di Porta Nuova. 

I video delle aggressioni, si cercano testimoni

La prima ambulanza è intervenuta alle 2.50 in via Gioia angolo Liberazione per soccorrere un 22enne italiano che ha poi raccontato ai carabinieri di essere stato aggredito e picchiato da un gruppo di una quindicina di persone, fuggite con un bottino di 20 euro in contanti. Alle 3.25 l'allarme in Gae Aulenti, dove un 18enne è stato soccorso per una ferita superficiale causata da un'arma bianca ed è stato trasportato in codice verde al Fatebenefratelli. A pochi passi da lui, all'angolo con via Fratelli Castiglioni, a terra c'era invece un italiano del 2001, anche lui ferito da una coltellata. Il fendente, stando a quanto finora appreso, lo avrebbe colpito alla gamba: accompagnato in codice rosso al pronto soccorso del Niguarda, le sue condizioni sono poi migliorate. Nelle prossime ore sarà ascoltato dai carabinieri, che al loro arrivo sul posto non hanno trovato gli aggressori. 

Sei minuti dopo altra chiamata al 112, da via Alessio di Tocqueville, sempre in zona, dove i medici e i militari hanno soccorso un 21enne aggredito, ricoverato al Fatebenefratelli. Alle 3.55 sirene e soccorsi in corso Como, per un'altra aggressione: in quel caso ad avere la peggio è stato un 26enne, poi trasportato in codice giallo al pronto soccorso del Policlinico. Alle 4.40 l'ennesimo raid della serata, all'altezza del civico 15 di corso Como. Lì, un 19enne, anche lui italiano, è stato ferito con una coltellata al braccio: anche lui ha finito la notte in pronto soccorso, ma fortunatamente le sue condizioni non destano preoccupazione. 

Alle 5.30, invece, a finire nel mirino sono stati cinque ragazzini che erano in viale Pasubio, sempre zona corso Como. Stando a quanto loro stessi hanno raccontato, sarebbero stati avvicinati da dieci giovani - tutti apparantemente nordafricani, alcuni di loro armati - che gli avrebbero portato via due cellulari e circa 100 euro in contanti. I rapinatori, prima di andare via, hanno accoltellato al gluteo un 15enne poi ricoverato in codice giallo al San Raffaele. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La notte folle della movida: rapine e coltellate, 7 ragazzi feriti a Milano

MilanoToday è in caricamento