Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Rogoredo / Via Rogoredo

Trovato disteso sui binari con ferite al volto: trentatreenne in ospedale

L’uomo, un clochard algerino, è stato soccorso dalla polfer, dalla polizia e dal 118 alla stazione di Milano Rogoredo. E’ stato portato in ospedale

L'uomo è finito in ospedale - Foto repertorio

Sabato sera poco dopo le 20 gli agenti della polfer e della polizia sono intervenuti in stazione a Milano Rogoredo per prestare soccorso ad un uomo, un trentatreenne algerino senza fissa dimora, che si era accasciato sui binari. 

Gli agenti, allertati da alcuni passeggeri in attesa di un treno, hanno a loro volta chiesto l’intervento dei medici del 118, che si sono precipitati al binario 1 per dare assistenza al clochard. 

L’uomo, al momento dell’arrivo dei soccorsi, presentava varie ferite al volto: è stato medicato e portato in codice giallo al Policlinico. 

E’ stato lo stesso algerino in ospedale a raccontare di essersi ferito da solo cadendo su dei cocci di bottiglia nel vicino parco delle Rose. Le ferite, però, sarebbero compatibili anche con un'arma da taglio: la dinamica resta da accertare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato disteso sui binari con ferite al volto: trentatreenne in ospedale

MilanoToday è in caricamento