menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Anziani litigano per la mascherina al supermercato: 80enne ferisce alla mano il "rivale" con un coltellino

L'episodio in un supermercato

A un anno dallo scoppio della pandemia Covid, si litiga ancora per questioni di dispositivi di protezione, leggi mascherine. Qualcuno ancora non lo fa, in luoghi a rischio. Leggi supermercati. Un anno fa, di questi tempi, ci si andava (lo ricorderanno tutti) ponendo grande attenzione, rispettando gli ingressi contingentati, indossando perfino i guanti in lattice (che poi sono stati di fatto sconsigliati e abbandonati), naturalmente anche la mascherina (spesso quelle di stoffa, perché le chirurgiche erano ancora poco reperibili). 

A distanza di un anno, ci siamo come "abituati" a determinati automatismi, ma nel contempo siamo forse un po' più distratti. Così, domenica 14 marzo, in un supermercato di provincia, il Gigante di Castellanza, è andata in scena la "lite della mascherina". Un sessantenne ha rimproverato un ottantenne perché questi non l'indossava. Solo che il redarguito non l'ha presa bene. Saranno forse volate parole grosse, fatto sta che quello ha estratto un coltellino e ha ferito alla mano il "rivale". 

Nulla di grave: i sanitari del 118 hanno portato il ferito al pronto soccorso per le cure del caso. Ma l'ottantenne ha rimediato una denuncia da parte dei carabinieri, intervenuti sul posto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento