Cronaca

Ferrari «tarocca» sequestrata alla dogana con la Svizzera

I finanzieri hanno scoperto che in realtà si trattava di una Toyota MR2

Sotto il motore di una Toyota, fuori le linee di una Ferrari. Stava varcando il confine italiano a bordo di una bisarca, ma è stata sequestrata dalle fiamme gialle alla dogana commerciale di Ponte Chiasso.

Finanza: sequestrata Ferrari «tarocca» alla dogana svizzera

L'automobile — ancora in fase di assemblaggio — ha subito attirato l'attenzione delle fiamme gialle. Sono scattati gli accertamenti e dopo un esame che ha coinvolto anche il servizio assistenza tecnica della casa modenese, l'auto è risultata essere la contraffazione di una F360 Modena realizzata sul telaio di una Toyota MR2. 

Secondo quanto riportato in una nota diffusa dalla Finanza la «supercar» era destinata al mercato macedone. Sarebbe stata probabilmente utilizzata come “modello” per la costruzione di altri cloni repliche non autorizzate, della F360 Modena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrari «tarocca» sequestrata alla dogana con la Svizzera
MilanoToday è in caricamento