rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Cinisello Balsamo / Largo della Crocetta

Nonna Giuditta compie 100 anni: e tutta Cinisello la festeggerà

E' originaria della Calabria, ma da trent'anni vive a Cinisello. Legge senza occhiali, è del tutto autonoma e domenica verrà festeggiata da tutta la città: si chiama Giuditta ed è la prima centenaria dell'anno

Si chiama Giuditta la prima centenaria del 2012. Ha spento il 6 febbraio 2012 ben cento candeline. Giuditta Bucci, è questo il nome completo della donna, è la prima cittadina a raggiungere il traguardo del secolo. Verrà festeggiata domenica 19 febbraio in una festa molto speciale. Alle ore 15 amici e parenti si ritroveranno al centro parrocchiale San Pietro Carmine per iniziare i festeggiamenti.

Parteciperà anche il primo cittadino, Daniela Gasparini. Quest’ultima le consegnerà una pergamena con i complimenti di tutta la città per i suoi magnifici cento anni. Sarà presente anche l’assessore alle politiche sociali Siria Trezzi. E’ originaria di Corato, un paesino in provincia di Bari, la nonna centenaria. Si sposò a diciannove anni e con suo marito formò una famiglia numerosa: ben nove figli.

Poi vennero i nipoti e i pronipoti, e il successivo trasferimento trent’anni fa a Cinisello. Rimasta vedova, infatti, volle raggiungere i figli che erano venuti ad abitare in città. Malgrado il secolo sulle sue spalle, riesce a leggere senza occhiali ed è completamente autonoma. Che dire: auguri Giuditta e cento di questi anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nonna Giuditta compie 100 anni: e tutta Cinisello la festeggerà

MilanoToday è in caricamento