Cronaca

Coronavirus, Radio Deejay rinuncia alla festa. Rimandata anche la fiera dell'ottica a Rho

Gli annunci sono arrivati nella giornata di sabato 22 febbraio. La fiera dell'ottica è stata rimandata a giugno

Niente festa di Radio Deejay e (per il momento) niente fiera dell'ottica nei padiglioni di Rho-Fiera. Il motivo? Uno solo: la paura del coronavirus. Entrambe le manifestazioni sono state annullate nella giornata di sabato 22 febbraio. La prima (Super Follow Deejay) era in programma alla discoteca Alcatraz nella serata di martedì 25 febbraio; la seconda, invece, si sarebbe dovuta svolgere nei padiglioni della fiera dal 29 febbraio al 2 marzo ed è stata rimandata a giugno.

Annullata la festa di Radio Deejay, il messaggio di Linus

È stato lo stesso Linus, attraverso un post su Instagram, ad annunciare l'annullamento della festa.

Amici, a malincuore ma devo dirvi che abbiamo deciso di annullare la festa di martedì. Le notizie di queste ultime ore ci hanno portato a decidere che è meglio rinunciare a un momento così bello e privilegiare la salute di tutti. Mi dispiace perché avevamo speso già tempo, soldi ed energie ma, ripeto, la salute, la sicurezza e la tranquillità vengono prima di tutto. È una misura precauzionale, chi mi conosce sa che sono l’ultimo degli ipocondriaci, ma se esiste anche solo un dubbio che possa essere pericoloso noi abbiamo il dovere di essere prudenti. Spero capirete, soprattutto quanto ci dispiace. Chi aveva comprato i biglietti ovviamente verrà rimborsato. Grazie

Fiera Mido: annullata e spostata a giugno

L’Organizzazione di Mido, attraverso una nota, ha annunciato "la decisione presa nell’ambito del CdA straordinario, di posticipare l’edizione 2020 tra fine e maggio e la prima metà di giugno". Le date saranno comunicate nei prossimi giorni.

"È una decisione presa nel rispetto della gravità della situazione attuale e in risposta ai nostri espositori e visitatori — ha commentato Giovanni Vitaloni, presidente di Mido —. L’evoluzione della crisi sanitaria in atto nel nostro paese non ci ha lasciato alcun dubbio nella determinante scelta di posticipare l’edizione 2020 di Mido. Abbiamo prontamente definito e individuato un periodo dell’anno che andasse incontro alle esigenze del settore dell’eyewear italiano e internazionale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Radio Deejay rinuncia alla festa. Rimandata anche la fiera dell'ottica a Rho

MilanoToday è in caricamento