rotate-mobile
Cronaca Porta Ticinese / Via Casale

Festa di compleanno abusiva nella casa sui navigli: vicini chiamano la polizia, multe per tutti

È successo nella notte tra giovedì e venerdì 12 febbraio in via Casale

Stava festeggiando il compleanno con 11 amici e durante la serata, oltre a regali, torta e candeline, sono arrivati anche i poliziotti che hanno portato le sanzioni anticovid. Per tutti. È successo in un'appartamento di via Casale a Milano (zona Navigli) nei guai una dozzina di ragazzi. Il fatto è stato reso noto dalla Questura.

Tutto è iniziato alle 2.20 quando un vicino, disturbato dalla musica e dal vociare, ha segnalato al 112 che era in corso una festa abusiva nel suo palazzo. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Porta Genova che una volta dentro all'appartamento hanno spento la musica e messo fine ai festeggiamenti. Non solo: per tutti i partecipanti è scattata anche una maxi multa da 400 euro per aver violato le norme anticovid previste dal Dpcm.

Gli agenti della questura, sempre tra la serata di giovedì e le prime luci dell'alba di venerdì 12 febbraio, hanno in tutto 37 multe per il mancato rispetto delle normative anticovid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa di compleanno abusiva nella casa sui navigli: vicini chiamano la polizia, multe per tutti

MilanoToday è in caricamento