Coronavirus, i carabinieri fermano il festino a base di droga e alcol ma due cani li azzannano

Sono stati arrestati per concorso in violenza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale

Repertorio

Il blitz dei carabinieri ha interrotto il festino a base di droga e alcol che andava avanti nel cuore della notte, in un appartamento di Milano. In tutto cinque persone, tanto liquore e tanti stupefacenti, ma anche due cani di taglia media che si sono lanciati contro i militari, azzannando i loro avambracci.

Il festino abusivo con droga e alcol

Nottata da leoni per una 30enne italiana e quattro suoi amici di 20, 26, 27 e 31 anni, che stavano festeggiando all'interno di un'abitazione in via Francesco De Sanctis, in zona Morivione. Il tutto, ovviamente, in barba ai decreti che impongono il distanziamento sociale per contenere i contagi da Coronavirus.

Gli uomini del Nucleo Radiomobile sono intervenuti alle 2.30 di giovedì, dopo la segnalazioni degli altri residenti disturbati per gli schiamazzi e le urla provenienti dall'appartamento della donna. Quando i militari hanno invitato gli ospiti della donna - tre italiani e un peruviano pregiudicati -  a tornare nelle proprie case, i quattro si sono rifiutati. 

L'aggressione con i cani contro i carabinieri

Poi, stando a quanto ricostruito dal Comando di via Moscova, sono passati agli insulti e le minacce, prima di una vera e propria aggressione fisica. Uno dei presenti, il 27enne italiano, ha anche aizzato i suoi due cani contro i carabinieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I quattro sono stati arrestati per concorso in violenza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e trattenuti nelle camere di sicurezza. I militari morsi dai cani si sono fatti medicare le ferite direttamente in caserma, ma stanno bene.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Lombardia, nuova ordinanza: confermato il coprifuoco, recepite le regole del Dpcm

  • Bollettino coronavirus: 5mila contagi in Lombardia, boom di ricoveri. Ecco la situazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento