menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine della fiaccolata (Sito web Ansa.it)

Un'immagine della fiaccolata (Sito web Ansa.it)

Oltre duecento persone alla fiaccolata per Beatrice Papetti

Gorgonzola si ferma: corteo silenzioso e commosso per ricordare la giovanissima travolta da un'auto pirata mercoledì

Hanno sfilato in silenzio e tra le lacrime le oltre duecento persone accorse alla fiaccolata per ricordare Beatrice Papetti, la sedicenne uccisa mercoledì da un pirata della strada a Gorgonzola.

Sono partiti da via Emilia per arrivare in piazza De Gasperi, sotto il monumento ai caduti. Presenti alla fiaccolata anche i genitori di Beatrice, Nerio e Roberta, con la madre in lacrime e particolarmente scossa dal dolore. Due gli striscioni con le firme degli amici.

"Il tuo sorriso - era scritto su un lenzuolo bianco - porta saggezza in Paradiso". Un bambino reggeva una grande fiaccola e tanti adolescenti in fila hanno acceso uno ad uno una candela.

"Non riusciamo a non pensare alle sue cavolate divertenti, rimangono nel nostro cuore - raccontano tra le lacrime Alice e Martina, le migliori amiche di Beatrice - ci ha insegnato a giocare a scala quaranta, siamo diventate amiche così. Era solare e sensibile".

(Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento