Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Arrestati i fidanzati spacciatori: in casa e in auto 30mila euro e 400 grammi di droga

In manette un 35enne e una 36enne. I carabinieri li hanno fermati per caso e incastrati

Foto repertorio

Uniti fino alla fine. Anche in carcere. Due fidanzati - trentacinque anni lui, trentasei lei - sono stati arrestati giovedì sera dai carabinieri di Cassano d'Adda con l'accusa di detenzione di stupefacenti. 

I due sono stati fermati ad un normale posto di blocco sulla strada provinciale 103, nel territorio di Pozzuolo Martesana. Al momento del controllo, la donna è stata trovata in possesso di alcuni grammi di cocaina: un particolare, questo, che ha convinto i militari a passare al setaccio l'auto della coppia. 

In pochi minuti i sospetti si sono trasformati in realtà: nella macchina, intestata al 35enne, gli uomini del Radiomobile hanno trovato diecimila euro in contanti, trecento grammi di cocaina e cento grammi di marijuana e hashish. A casa dei fidanzati, un appartamento a Cassano d'Adda, i carabinieri hanno scoperto altri ventimila euro in contanti e varie sostanze da taglio per confezionare le dosi di cocaina. 

I due fidanzati, arrestati, sono finiti nel carcere di San Vittore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati i fidanzati spacciatori: in casa e in auto 30mila euro e 400 grammi di droga

MilanoToday è in caricamento