Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca Chiaravalle / Via San Bernardo

Pretende la 'paghetta' per la droga e picchia e minaccia la mamma col coltello: arrestata

Nella giornata di giovedì la polizia riceve una richiesta d'aiuto da parte di una donna: la storia

Repertorio

La polizia l'ha trovata ancora con il coltello in mano e in evidente stato di agitazione. Minacciava la madre perché voleva che le desse i soldi per comprare la droga. Una storia già letta che, purtroppo, le pagine di cronaca ripropongono periodicamente.

E' successo ancora: la novità - triste - è che questa volta la persona arrestata è una lei. Figlia che da tempo maltrattava la mamma per estorcerle il denaro necessario per lo stupefacente.

Via Gran San Bernardo, zona Cenisio a Milano. Nella giornata di giovedì la polizia riceve una richiesta d'aiuto da parte di una donna italiana di 60 anni. La signora spiega di essere minacciata dalla figlia. Quando arrivano i poliziotti, trovano la donna, una 40enne, con il coltello da cucina ancora con sé. In lacrime, la 60enne racconta agli agenti che non era la prima volta che finiva sotto i 'colpi' della figlia ma non aveva mai denunciato.

A quel punto scatta l'arresto per la 40enne, che finisce in manette con l'accusa di estorsione e violenza in famiglia. La madre rifiuta le cure mediche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pretende la 'paghetta' per la droga e picchia e minaccia la mamma col coltello: arrestata

MilanoToday è in caricamento