Prende a sassate la casa di mamma e papà: figlio se la prende anche con i carabinieri

Un altro figlio arrestato giovedì: stava picchiando mamma e papà dopo averli rapinati

Repertorio

Prende a sassate la casa dei genitori, colpevoli di avergli negato il denaro richiesto. È stato arrestato per maltrattamenti in famiglia. Protagonista violento, è il figlio 42enne della coppia, residente a San Giuliano Milanese.

L'arresto è stato eseguito dai carabinieri della tenenza di San Giuliano Milanese, giovedì mattina. Il 42enne, pregiudicato per reati persecutori contro una sua ex, ha litigato con i genitori perché le hanno negato i soldi che chiedeva con insistenza.

Il suo atteggiamento violento del figlio andava avanti da un anno circa, stando a quanto riferito dai militari che lo hanno arrestato per non senza difficoltà.

Un altro figlio violento arrestato giovedì mattina: stava picchiando mamma e papà dopo averli rapinati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento