rotate-mobile
Cronaca Stazione Centrale / Via Napo Torriani

Filippo Champagne aggredito a Milano

L'influencer è stato aggredito domenica sera da un uomo che ha cercato di rubargli la collanina

Filippo Champagne, al secolo Filippo Romeo, influencer e fratello del capogruppo leghista al Senato Massimiliano, è stato aggredito domenica sera in zona stazione Centrale a Milano. L'uomo, come ha raccontato lui stesso in una story Instagram, è finito nel mirino di un rapinatore che ha cercato di portargli via una collanina in oro. 

Romeo era appena uscito da un ristorante insieme a un amico ed era diretto in un bar. "Stavamo andando a bere un caffè. Mi ha aggredito, guardate la collana", ha raccontato in un video girato in quella che sembra via Napo Torriani con in mano la catenina effettivamente spezzata.  "Siamo stanchi di questa situazione, siamo tutti stanchi. Sicurezza zero, questa è Milano", ha poi concluso Filippo Champagne, sul cui collo erano evidenti dei segni verosimilmente frutto dell'aggressione. 

Il ladro, che ha fatto perdere le proprie tracce, è fuggito a mani vuote messo in fuga dalla reazione dello stesso Romeo e dell'amico che era in sua compagnia. 

Filippo Champagne è un personaggio noto sul web, ospite fisso insieme all'amico Nevio lo Stirato de La Zanzara di Parenzo e Cruciani. Dediti alle scommesse, all'alcol e "alle belle donne", i due hanno raggiunto la notorietà e vengono invitati in molti locali del Nord Italia per serate o dj-set. A Milano si trovano spesso alla Gintoneria di Davide Lacerenza in zona Centrale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filippo Champagne aggredito a Milano

MilanoToday è in caricamento