menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei vigilantes aggrediti sulla 90 e scene di degrado sul filobus

Uno dei vigilantes aggrediti sulla 90 e scene di degrado sul filobus

Aggressioni e degrado, emergenza sicurezza sulla 90 di Atm: e il bus finisce "sotto scorta"

In calendario un incontro tra il comandante della polizia locale e Atm per un piano sicurezza

Di notte "regno" di ubriachi e sbandati, che la fanno da padroni tra scippi e furti. Di giorno, più volte, teatro di aggressioni e molestie. Di sera, come la sera del 24 ottobre, palcoscenico dello show di un viaggiatore senza biglietto che ha pensato bene di mandare in ospedale quattro vigilantes e un carabiniere. Tre indizi, inequivocabilmente, fanno una prova e appare ormai certo che sui filobus 90 e 91 di Atm - le circolari di Milano - ci sia un'emergenza sicurezza. Un'emergenza alla quale il comune di Milano ha deciso di rispondere. 

Security fissa di notte sulla 90

Molto presto, infatti, i mezzi delle due linee finiranno "sotto scorta". Ad annunciarlo - nel pomeriggio di mercoledì - è stato lo stesso palazzo Marino: "Il tema della sicurezza sulla linea 90/91 è già stato oggetto di un incontro tra l’assessore alla sicurezza Carmela Rozza e il direttore generale di Atm", ha spiegato l'amministrazione. L'obiettivo, per nulla nascosto, è "rafforzare la sinergia tra la società partecipata, la polizia locale e le forze dell’ordine". 

Per rispondere a degrado e aggressioni, la volontà - ha chiarito il comune - è quella di garantire "una presenza notturna costante della security di Atm sulla 90/91, con un raccordo diretto con la polizia locale e le altre forze dell’ordine, in modo che possano intervenire immediatamente in caso di emergenza". Nei prossimi giorni Marco Ciacci, comandante della Locale, e Arrigo Giana, dg di Atm, si incontreranno per mettere a punto il progetto e - ha concluso palazzo Marino - "definire nel dettaglio i livelli di collaborazione".

L'idea, in sostanza, è garantire una sorta di "scorta" a dipendenti Atm e viaggiatori posizionando su tutti i filobus delle due linee - almeno nelle ore notturne - uomini della security pronti a intervenire in caso di bisogno e già in stretto contatto con i ghisa e le altre forze dell'ordine. 

Vigilantes e carabinieri aggrediti sulla 90

La questione sicurezza sulla 90 è riesplosa con forza mercoledì, dopo una serata letteralmente da incubo vissuta da alcuni dipendenti Atm su un filobus della linea.

Quattro vigilantes, infatti, sono stati aggrediti da un sudanese ventinovenne che, dopo essere stato scoperto senza biglietto, ha sfondato un vetro con un ceppo fermaruota in ferro, ha cercato di rubare il bus e si è poi scagliato contro gli uomini della security e i carabinieri. Bilancio della follia: quattro dipendenti Atm e un militare feriti e il ragazzo arrestato per tentata rapina, danneggiamento aggravato, lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. 

Video | Un viaggio da incubo sulla 90 di Milano

video filobus 90 striscia-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento