Si finge incinta per evitare code ai padiglioni di Expo 2015

Lo staff del padiglione ecuadoriano se n'è accorto ma non ha voluto far fare brutte figure alle figlie minorenni della donna

Il padiglione dell'Ecuador

Cosa non si fa per saltare la coda ai padiglioni di Expo 2015? Una donna di circa 50 anni si è finta in stato interessante, ma è stata scoperta dallo staff del padiglione dell'Ecuador. La donna aveva sistemato un cuscino sotto il piumino, ma la forma del suo pancione era risultata anomala, pertanto i membri dello staff gliel'hanno fatto notare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 50enne ha però continuato a ribadire di essere incinta. Per delicatezza, e per evitare alle due figlie (di 10 e 12 anni) con cui si era recata a Expo brutte figure, lo staff ha comunque concesso al trio di entrare dalla fila veloce. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento