rotate-mobile
Cronaca Porta Ticinese / Corso San Gottardo

Sfonda la porta della chiesa di San Gottardo poi scaglia una bici contro i carabinieri: preso

A chiamare i militari sono stati alcuni degli ospiti dell'ostello dell'oratorio della chiesa.

Sfonda una delle porte della chiesa di San Gottardo, poi ruba una bici dal cortile dell'oratorio e la scaglia contro la gazzella dei carabinieri, arrivata sul posto. Per questo motivo, giovedì notte, è stato arrestato un cittadino scozzese di ventiquattro anni.

A chiamare i militari sono stati alcuni degli ospiti dell'ostello dell'oratorio della chiesa. Il ragazzo, probabilmente in preda ai fumi di un mix di alcol e droga, secondo i carabinieri, prima ha preso a calci un portone secondario della basilica, su corso Luigi Manusardi, poi ha preso la bicicletta nel cortile ed ha iniziato la colluttazione con gli uomini dell'arma che l'hanno bloccato.

Stando ai primi riscontri, il ragazzo non avrebbe precedenti penali. Giovedì sarà sottoposto al processo per direttissima mentre il parroco, don Dario, ha accertato che dalla chiesa non è stato asportato nulla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfonda la porta della chiesa di San Gottardo poi scaglia una bici contro i carabinieri: preso

MilanoToday è in caricamento