Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Folle impazzisce sul Frecciarossa per Milano e picchia i poliziotti: fatto scendere e arrestato

L'uomo, tedesco, è stato arrestato. Il treno aveva come destinazione Milano Centrale

Polizia sul posto (foto Bisaglia)

Serata movimentata quella del 30 luglio in stazione a Piacenza. Qui gli agenti delle volanti sono stati alle prese con un uomo che, completamente fuori di sé, ha mandato due poliziotti all'ospedale.

Lui è stato portato in questura e arrestato, mentre i poliziotti sono stati trasportati all'ospedale dal 118, ma non si trovano in pericolo. Dalle prime informazioni, pare che due volanti siano intervenute in stazione dopo che il capotreno di un Frecciarossa partito da Roma Termini e diretto a Milano Centrale ha chiamato il 113 segnalando a bordo del treno la presenza di un uomo, in stato di netta alterazione, che stava creando problemi ai passeggeri.

Quando il treno è arrivato a Piacenza, l'uomo è stato fatto scendere: ad attendere sui binari c'erano quattro agenti delle volanti, con i quali se l'è presa subito: prima le minacce, poi le botte.

A fatica i quattro poliziotti sono riusciti ad ammanettarlo dopo una colluttazione durante la quale due di loro sono rimasti feriti.

Sul posto un'ambulanza della Croce rossa e anche due pattuglie dell'Ivri. L'uomo, pare di origine tedesca, è stato arrestato e verrà processato per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle impazzisce sul Frecciarossa per Milano e picchia i poliziotti: fatto scendere e arrestato

MilanoToday è in caricamento