rotate-mobile
Cronaca Trenno / Via Novara

Folle inseguimento con l'auto rubata: si schiantano contro un semaforo

È successo in via Novara a Milano nella notte tra domenica e lunedì 30 gennaio

Quando hanno capito che la polizia voleva controllare la loro Audi A4 hanno capito di essere nei guai e così sono scappati. Due ragazzi di 19 e 25 anni, entrambi cittadini romeni e già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati al termine di un inseguimento in via Novata a Milano nella notte tra domenica e lunedì 30 gennaio.

Tutto è iniziato quando una volante della questura ha notato un'Audi A4 con a bordo 4 giovani in via Mille Lire (zona San Siro). Appena la "pantera" si è avvicinata alla berlina tedesca il guidatore ha spinto a tavoletta sull'acceleratore dando il là a un inseguimento.

La pattuglia della questura ha tallonato per due chilometri l'automobile fino a quando il conducente non ha perso il controllo schiantandosi contro un semaforo di via Novara all'angolo con via Bellaria. I 4 a bordo sono scappati prima all'interno del cortile di una concessionaria Volkswagen, poi in un condominio. Due sono riusciti a farla franca, altri due sono stati arrestati. Il primo è stato fermato mentre si trovava sul balcone di un appartamento al piano rialzato, l'altro è stato braccato mentre si trovava dietro aut cespuglio.

Durante gli accertamenti sono emersi i trascorsi con la giustizia dei due; non solo: è saltato fuori che l'automobile era stata rubata alcuni giorni prima da un parcheggio non lontano dall'aeroporto di Malpensa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle inseguimento con l'auto rubata: si schiantano contro un semaforo

MilanoToday è in caricamento