Folle gira con spranga di ferro per Milano: fermato, sempre rilasciato

Si tratta di un senegalese 43enne. Dopo il Tso, avrà un semplice obbligo di firma. Lancia sassi contro le macchine e continua a procurarsi degli oggetti contundenti

Spranga di ferro

Una storia paradossale, e potenzialmente una miccia sempre accesa. 

Un senegalese di 43 anni - proveniente dal Salernitano - negli ultimi dieci giorni ha collezionato tre denunce a piede libero per il porto di un’arma impropria e danneggiamento. E altre due per minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Ma non è in carcere.

Gira per Milano con una spranga, dicendo frasi senza senso, minacciando passanti e tirando pietre. È stato sorpreso a minacciare automobilisti con un bastone, si è opposto due volte al fermo brandendo una 'mazza' di ferro e lunedì è stato fermato mentre lanciava pietre contro le auto. Afferma che si tratta "per difesa personale".

«Eppure, l’unico provvedimento restrittivo preso finora nei suoi confronti è l’obbligo di firma due volte a settimana», dice a Repubblica Daniele Vincini, segretario del sindacato di polizia locale Sulpm. E ogni volta che l’arma impropria gli viene sequestrata, se ne procura un’altra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è ora affidato al Niguarda, dove si trova in osservazione al reparto psichiatrico in regime di trattamento sanitario obbligatorio (tso). «Fra una settimana il tso sarà finito — dice Vincini — e sarà libero di girare, con l’unico obbligo della firma. Sul caso ci stiamo consultando con le altre forze dell’ordine e con il personale medico. Purtroppo di casi simili, magari non altrettanto eclatanti, ce ne sono tanti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento