menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede Inail di Milano

La sede Inail di Milano

Inail: fondi per la manutenzione usati per lavori privati

L'indagine

Fondi Inail per usi privati. Questa l'accusa per otto persone e sei società, secondo le indagini della procura di Milano condotte dal pm Grazia Colacicco, finite con la richiesta di rinvio a giudizio con accuse che vanno dalla corruzione al falso alla truffa.

Si tratta dei fondi stanziati per la manutenzione degli immobili di proprietà dell'istituto. Il meccanismo è stato raccontato da alcuni degli stessi indagati, come un fabbro che effettuava appunto lavori di manutenzione. Ad un certo punto - riferisce Repubblica - gli è stato chiesto di "gonfiare" i preventivi, mettendo poi da parte la differenza tra il costo reale e quello fittizio.

Il "tesoretto" creato sarebbe stato poi usato per altri lavori di manutenzione, ma negli immobili privati dei funzionari. Secondo i riscontri della procura, la prassi sarebbe durata almeno tre anni e avrebbe "fruttato" circa 200 mila euro sottratti dalle casse dell'istituto. Finché un'inchiesta interna all'Inail lombardo non ha fatto luce sulle distrazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento